mercoledì , 13 dicembre 2017

EBOLA – A Fiumicino pronte attrezzature speciali ad alto bio-contenimento

Negli aeroporti italiani, pur non arrivando voli diretti dai Paesi africani colpiti dall’epidemia, è stato comunque predisposto “un piano ad hoc che prevede l’utilizzo di ambulanze ad alto bio-contenimento e già utilizzate per il sospetto caso di infezione dei giorni scorsi”. A dirlo all’Adnkronos Salute è Vitaliano Turrà, direttore Enac dello scalo romano.

EBOLA - A Fiumicino pronte attrezzature speciali ad alto bio-contenimento

Intanto anche il resto dell’occidente si prepara. Negli scali americani, e a breve anche in quelli britannici, sono iniziati i controlli della temperatura corporea dei passeggeri provenienti da Liberia, Guinea e Sierra Leone. Mentre negli scali italiani, dove non atterrano voli provenienti dai Paesi africani colpiti dall’epidemia, per il momento, riferisce Turrà: “il ministero della Salute non ha ritenuto necessario questo provvedimento. Se lo dovesse prevedere saremo comunque pronti a utilizzare i termometri ad hoc

Per adesso nello scalo romano Leonardo da Vinci tra i circa 40mila dipendenti non si registra preoccupazione, assicura Turrà, anche perché “ormai c’è conoscenza del virus. Abbiamo apposto dei cartelli, rivolti soprattutto ai passeggeri che si recano nelle aree a rischio, in cui si spiega nel dettaglio cosa fare per evitare l’infezione e in caso di sintomi. Al momento c’è serenità”.

Diverso il discorso all’aeroporto Jfk di New York, lo scalo ha infatti dato il via alla misurazione della febbre dei passeggeri provenienti da Liberia, Sierra Leone e Guinea. I Paesi più colpiti dall’epidemia, oltre al controllo della temperature, ai viaggiatori viene rivolta una serie di domande sulla ‘storia’ del loro viaggio: i controlli all’aeroporto O’Hare di Chicago, al Newark di New York, al Dulles di Washington e allo scalo di Atlanta inizieranno nei prossimi giorni.

Commenti

Leggi anche

La Professione Infermieristica secondo il quotidiano La Repubblica

Un decalogo di “10 pseudo mansioni” pubblicate sul noto quotidiano La Repubblica per suscitare sentimenti …

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere gratuitamente tutte le notizie pubblicate sul sito del Collegio IPASVI di Frosinone.

Send this to friend