mercoledì , 13 dicembre 2017

Gli Infermieri mettono in pratica le norme igieniche meglio dei medici

Uno studio promosso dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) e pubblicato dalla rivista Lancet infectous diseases, che ha testato le nuove linee-guida sul tema in 43 strutture, in cinque Paesi (Mali, Italia, Pakistan, Arabia Saudita e Costa Rica), ha constatato che, in ospedale, sono gli infermieri a mettere in pratica davvero le norme a salvaguardia dell’igiene. Questo, superando di molto i medici nella pratica del lavaggio delle mani.

La ricerca è durata due anni, durante i quali sono state promosse negli ospedali scelti le linee-guida in questione, l’aderenza ai dettami sul lavaggio delle mani è salita dal 51 al 67%, con miglioramenti riguardanti tutti i centri analizzati. Gli infermieri si sono dimostrati i più “convinti” sostenitori delle linee-guida, con un tasso di adesione del 71%, mentre i medici sono rimasti fermi al 60%. Il Rapporto predice inoltre che, su 100 pazienti ricoverati, 7 nei Paesi sviluppati e 10 in quelli in via di sviluppo avranno un’infezione ospedaliera.

L’abstract dell’articolo apparso su Lancet è disponibile al seguente link: http://www.thelancet.com/journals/laninf/article/PIIS1473-3099(13)70163-4/fulltext

Commenti

Leggi anche

La Professione Infermieristica secondo il quotidiano La Repubblica

Un decalogo di “10 pseudo mansioni” pubblicate sul noto quotidiano La Repubblica per suscitare sentimenti …

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere gratuitamente tutte le notizie pubblicate sul sito del Collegio IPASVI di Frosinone.

Send this to friend