venerdì , 24 novembre 2017

Il Tariffario

Il Nomenclatore tariffario nazionale è lo strumento che regolamenta i rapporti tra gli infermieri libero professionisti e i loro clienti: trova applicazione esclusivamente in questo ambito. Contiene un elenco di prestazioni che possono essere tariffate singolarmente e un elenco che definisce le prestazioni complesse e/o continuative, che richiedono un pagamento budgettario o forfettario. Il Nomenclatore non è solo utile a regolare i rapporti economici: infatti esso stabilisce anche le regole di un corretto esercizio professionale dal punto di vista deontologico e di tutela del cittadino. Il Nomenclatore, proposto dal Comitato centrale e approvato dal Consiglio nazionale della Federazione nazionale Ipasvi, deve essere recepito da ogni Collegio provinciale. Il Collegio è tenuto a vigilare sulla sua corretta applicazione. Il presente Nomenclatore tariffario nazionale deliberato dal Comitato centrale con atto n. 108/01 del 9 novembre 2001, è stato approvato dal Consiglio nazionale della Federazione dei Collegi Ipasvi il 3 marzo 2002.

Send this to friend